L'Osservatorio Wealth Management
di Morri Rossetti
Homepage2020-12-02T17:35:58+01:00

Articoli

IN EVIDENZA

Commento alla risposta dell’Agenzia delle Entrate n. 628 del 29 dicembre 2020 – Regime IVA applicabile ai servizi di consulenza resi dell’Advisor a favore di una società autorizzata alla gestione dei fondi di investimento alternativi (FIA)

18 Gen 2021|

Con la risposta n. 628 del 29 dicembre 2020 l’Agenzia delle Entrate è entrata nel merito del regime IVA applicabile alle prestazioni di servizi rese nei confronti di una società autorizzata alla gestione dei c.d. “fondi di investimento alternativi” (FIA).

Nel caso di specie, l’istante, società di gestione di fondi di investimento alternativi chiusi mobiliari – riservati a investitori internazionali qualificati, come fondi pensione, imprese di assicurazione e banche – ha chiesto all’Amministrazione finanziaria se i […]

Carica altri articoli

La fiscalità degli OICR UE e SEE alla luce delle modifiche apportate dalla legge di bilancio 2021

14 Gen 2021|Altri strumenti di pianificazione, In evidenza|

Premessa

La L. n. 178 del 30 dicembre 2020 (legge di bilancio 2021) prevede l’introduzione di un’interessante – e auspicata – disposizione tesa ad appianare il diverso trattamento fiscale previsto per i fondi di investimento europei rispetto a quelli domestici. Benché la novella non possa che essere accolta con entusiasmo, il dettato normativo lascia aperti alcuni interrogativi di ordine sistematico ed applicativo.

 

Le novità

Come noto, ai sensi dell’art. 73, comma 5-quinquies del testo unico delle imposte sui […]

La surroga del creditore nell’azione di riduzione spettante al legittimario leso o pretermesso

13 Gen 2021|In evidenza, Successioni e donazioni|

Il presente contributo affronta il tema della legittimazione del creditore del legittimario leso o pretermesso ad esperire l’azione di riduzione in via surrogatoria.

La questione in esame si pone in quanto non è infrequente che il testatore, al fine di tutelare il patrimonio ereditario dalle aggressioni dei creditori dei propri eredi, disponga, in favore degli eredi indebitati, per una quota inferiore alla legittima o decida di escluderli del tutto dalla successione.

Si tratta, pertanto, di indagare i […]

Commento alla risposta AdE n. 636/2020 – Partnership d’investimento di diritto estero e disciplina delle società di comodo

11 Gen 2021|In evidenza, Società|

Con la risposta n. 636 del 31.12.2020 l’Agenzia delle Entrate è entrata nel merito del meccanismo di calcolo dei ricavi minimi presunti da applicare ad un particolare investimento finanziario – effettuato da una società di capitali residente – ai sensi della disciplina delle c.d. “società non operative” (società di comodo).

In proposito, giova rammentare che l’art. 30 comma 1 lett. a) della L. n. 724/1994 prevede che, ai fini del computo dei ricavi minimi presunti – […]

La surroga del creditore nel diritto di accettare l’eredità

23 Dic 2020|In evidenza, Successioni e donazioni|

Il presente contributo ha lo scopo di analizzare i rimedi esperibili dal creditore nel caso in cui il debitore, chiamato all’eredità, trascuri di esercitare il diritto di accettazione.

L’inerzia del chiamato, infatti, rischia di pregiudicare i creditori i quali, non potendo contare sull’incremento patrimoniale derivante dalla delazione, non possono vedere rafforzata la garanzia patrimoniale generica loro spettante ai sensi dell’art. 2740 c.c.

Ci si chiede, pertanto, se il creditore possa sostituirsi al debitore e, per il tramite […]

Commento ordinanza corte di cassazione n. 27665 del 2020

15 Dic 2020|In evidenza, Successioni e donazioni|

La Corte di Cassazione, con l’importante pronuncia in commento, si allinea all’orientamento già da tempo prevalente sia in dottrina, sia nella prassi dell’Agenzia delle Entrate (si veda la Circolare n. 30/E dell’11 agosto 2015, par. 1.2, relativa alla c.d. “Collaborazione Volontaria”), in base al quale è essenziale procedersi all’armonizzazione della disciplina prevista dall’art. 56-bis D.Lgs. n. 346/1990 con le norme che disciplinano la reintroduzione dell’imposta sulle successioni e donazioni (art. 2 D.L. n. 262/2006).

La questione […]

Commento breve in tema di imposta patrimoniale e imposizione sui trasferimenti di patrimoni

07 Dic 2020|Altri strumenti di pianificazione, In evidenza|

In questo contributo forniremo un commento, per le vie brevi, alle recenti voci di introduzione di un’imposta patrimoniale in Italia, svolgendo una riflessione che coinvolge più in generale il tema della tassazione dei patrimoni nell’attuale contesto normativo. Abbiamo già qui commentato la Sentenza della Corte Costituzionale n.121/2020, relativamente ad alcuni passaggi svolti dalla Corte volti ad accertare l’eccessiva premialità accordata dalla normativa vigente in ordine ai trasferimenti di aziende e partecipazioni sociali, sia inter vivos […]

Tassazione dividendi distribuiti a Società Semplici

03 Dic 2020|Società|

La disciplina fiscale concernente la fattispecie della distribuzione di utili a favore di Società Semplici è stata modificata con l’emanazione del Decreto Legge n. 124 del 2019 e l’introduzione dell’art. 32-quater.

Lo stesso dispone che i dividendi corrisposti alla Società Semplice da soggetti IRES residenti in Italia si intendono distribuiti per trasparenza ai soci con l’applicazione del rispettivo regime fiscale a seconda della tipologia di socio percipiente:

  • se il socio della società semplice è un soggetto […]

Le Fondazioni come strumento di gestione di beni culturali

26 Nov 2020|Arte e beni culturali, In evidenza|

Quando si parla di “fondazioni culturali” si pensa di solito a un tipo generale di fondazione che si occupa di cultura. Dal punto di vista giuridico, si tratta in realtà di un tipo di fondazione previsto specificatamente dalla legge.

La prima normativa che si è occupata della materia è stato il decreto che ha istituito il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (D. Lgs. 368/1998; “MIBACT” o “Ministero”), che si occupava, all’art. 10, appunto di […]

Mercato dell’arte e antiriciclaggio

19 Nov 2020|Arte e beni culturali|

Nonostante l’attuale contrazione del mercato dovuta alla crisi epidemiologica in corso, stando agli ultimi dati disponibili, e in particolare al report The Art Market 2020, i valori delle transazioni nel mercato dell’arte e dell’antiquariato si sono aggirati, nel corso del 2019, attorno ai 64 miliardi di dollari. Si può dunque parlare di un giro d’affari di tutto rispetto, anche tenendo conto del fatto che, se da un lato è diminuito in termini assoluti il valore […]

Passaggi generazionali d’azienza, possibile ombra sulle agevolazioni – commento Sent. CC n. 120 del 2020

13 Nov 2020|Successioni e donazioni|

Con la sentenza in commento la Corte Costituzionale si sofferma sulla natura e sulla ratio dell’agevolazione di cui all’art. 3, comma 4-ter del testo unico delle imposte di successione e donazione. A prescindere dalla fattispecie concreta dalla quale scaturisce il giudizio di costituzionalità in discorso, ciò che più interessa è il percorso argomentativo compiuto dalla Corte nell’avanzare numerosi dubbi in ordine alla congruità della norma rispetto agli obiettivi asseritamente perseguiti.

Preliminarmente, la Corte si focalizza sulle […]

Carica altri articoli