Holding di Famiglia

Art. 177, comma 2-bis del TUIR: Il rispetto delle soglie di partecipazione è esteso, applicando l’effetto “demoltiplicativo”, a tutte le società indirettamente controllate dalla Holding oggetto di conferimento.

2021-05-13T14:29:00+02:0013 Mag 2021|

Premessa Il legislatore, mercé l’introduzione dell’art. 11-bis del D.L. 30 aprile 2019 (Decreto crescita), nell’intento di ampliare l’ambito applicativo del cd. regime di realizzo controllato (o di “neutralità indotta”) di cui all’art. 177, secondo comma TUIR, ha arricchito la disposizione da ultimo citata con il comma 2-bis. Ai sensi della cennata novella normativa il regime di realizzo controllato (derogatorio rispetto a quanto previsto dall’art. 9 del TUIR), è subordinato al conferimento di partecipazioni che consentano alla conferitaria di acquisire il controllo ex art. 2359, primo comma, n. 1), c.c.. Il comma 2-bis estende gli effetti della disciplina di cui al [...]

Commento a Risposta ADE n. 266 del 19 aprile 2021 – Ai fini della configurazione come holding finanziaria non rileva l’ammontare e la composizione dell’attivo circolante

2021-05-06T15:48:42+02:0006 Mag 2021|

Il presente contributo è finalizzato ad indagare sul recente orientamento assunto dall’Agenzia delle Entrate in merito alla corretta definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 162bis del DPR n. 917/86 (TUIR), quale emerge dalla Risposta ad interpello n. 266 del 19 aprile 2021. Com’è noto, la predetta norma si inserisce nell’ambito delle disposizioni generali comuni ai fini dell’applicazione dell’imposta sui redditi e dell’IRAP. In essa, al comma 1, si procede alla definizione di alcune categorie di soggetti passivi: intermediari finanziari, società di partecipazione finanziaria e società di partecipazione non finanziaria ed assimilati. Al comma 2, si offre una specificazione della categoria “società di [...]

Commento a Risposta ADE n. 199 del 22 marzo 2021 – Conferimento di partecipazioni da parte di persona fisica in holding, in regime di realizzo controllato

2021-04-09T13:08:21+02:0009 Apr 2021|

Con la risposta in commento, l’Agenzia delle Entrate (“AdE”) prende posizione circa il trattamento fiscale da applicare ad un’operazione di conferimento di partecipazioni ad una holding di nuova costituzione interamente partecipata dall’istante, cui seguirà la cessione delle partecipazioni conferite a favore di una società terza, non residente. La cessione in esame si colloca nel contesto di una operazione di riorganizzazione più ampia in relazione alla quale l’Agenzia delle Entrate non prende posizione. La fattispecie esaminata concerne una persona fisica (“Istante”), titolare delle partecipazioni delle società Alfa S.p.A. e Beta S.r.l. (“Alfa” e “Beta”), di cui detiene rispettivamente il 60% e [...]

Holding di famiglia – aspetti fiscali

2020-10-07T08:53:15+02:0007 Ott 2020|

In relazione alla normativa applicabile ai soggetti operanti nel settore finanziario, risulta fondamentale il riferimento all’art. 12 del D.Lgs n. 142 del 29 novembre 2018 (Decreto ATAD – decreto legislativo di recepimento della Direttiva 2016/1164 ATAD 1), che, da ultimo, revisiona la normativa fiscale delle holding.   Tale Decreto ha introdotto importanti e molteplici novità che ruotano intorno ad una nuova e definitiva nozione di “intermediario finanziario” cui si affianco le nozioni di “società di partecipazione finanziaria” ( le holding finanziarie) e “società di partecipazione non finanziaria” (ossia le holding industriali o familiari), nozioni valide ai fini fiscali ossia ai [...]

Normativa ATAD – D.Lgs n. 142 del 2018 – Il requisito della prevalenza

2020-09-02T18:33:27+02:0001 Set 2020|

Il D. Lgs. n. 142/2018, in vigore dal 12 gennaio 2019, ha recepito la Direttiva Comunitaria 2016/1164 (ATAD 1), apportando alcune modifiche al T.U.I.R., tra le quali il nuovo articolo 162-bis, introdotto dall’art. 12 del suddetto D. Lgs.. L’art. 162-bis del T.U.I.R. individua due categorie di soggetti: 1) gli intermediari Finanziari; e 2) le società di partecipazione non finanziarie e simili. Le Società di partecipazione non finanziarie esercitano in via esclusiva o prevalente l’attività di assunzione di partecipazioni in soggetti diversi dagli intermediari finanziari, sono le così dette “Holding Industriali”. Fino al 12 gennaio 2019 per individuare la “prevalenza dell’esercizio [...]